Quattro salti in padella

Ieri mattina rapida uscita per testare il campo scuola mtb che l’anno prossimo ci vedrà protagonisti di un corso per ragazzi (anche se penso che qualche ragazzino potrebbe insegnare a noi molte cose!A bocca aperta)… Bello, divertente, un po’ lasciato andare e non proprio banale (della serie, se non te la senti è meglio che non provi!A bocca aperta)… non beh, non è così difficile, però forse per un principiante qualcosa è off-limit… per noi i salti ad esempio… Strozza, sicuramente il più esperto in materia, ritiene che le zone a valle dei salti siano da ricostruire più ripide per facilitare l’atterraggio… vedremo, nel frattempo abbiamo anche verificato la ciclabilità del sentiero che sale fino alla casa quasi in cima al Legnone: bel panorama e ottima salita/discesa di allenamento per insegnare ai novelli biker la nobile arte del pedalare su sterrato!Caldo

Passerella

Inizio della “bilancia”

Ancora qualche mm e la “bilancia” va giù

Una ferrata?

Luino

Qualcuno li tiri fuori! No, anzi, qualcuno porti un lucchetto… forse è la volta buona che li teniamo buoni per un po’!A bocca aperta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...