Ricognizione parco Spina Verde in mtb

Come da tradizione, per festeggiare la fine della sessione degli esami (conclusasi in extremis con esito positivo), mi sono concesso un girone infra-settimanale… In compagnia di Sandro sono quindi andato a provare parte del percorso che mi vedrà capogita tra 1 settimana circa (domenica 20 marzo). Partendo da casa in bici i km diventano tanti. Se poi si seguono le proposte di Sandro ci si impiegano 2h30 solo per arrivare sul percorso ufficiale, già stanchi morti visti gli strappi su sterrato e le numerose “perdite della bussola”. Ma sono rilassato, non mi interessa troppo provarlo tutto oggi. Caso mai rifaccio una puntatina settimana prossima. Abbiamo scoperto una miriade di sentieri (alcuni segnalati, altri no) tra le parti di Drezzo. Poi via seguendo la traccia GPS (veramente il casino era capire quale seguire, perchè ne avevo tante della zona). Sembra che il nostro intuito ci abbia fatto scegliere bene. Anche a Sandro è piaciuto il giro, meno il rientro dalla Como-Varese, bella trafficata. L’opzione bus ce l’hanno subito bocciata e così ci è toccato fare un po’ di aerosol su asfalto. Alla fine il GPS segnava 70 km e 1350 m di dislivello… e si sentono tutti!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...